HELLAS VERONA, DI FRANCESCO: “ABBIAMO LAVORATO TANTO E BENE” | News

Serie A TIM

Le principali dichiarazioni dell’allenatore gialloblù, Eusebio Di Francesco, rilasciate al termine di Hellas Verona-Virtus Verona, terzo e ultimo test match dei gialloblù nel ritiro di #Primiero2021.


“Un commento sulla gara e sul ritiro? Abbiamo lavorato tanto in questo ritiro, con grande intensità. Oggi abbiamo avuto qualche difficoltà a livello fisico, eravamo stanchi, ma era normale e me lo aspettavo. L’aspetto positivo è non aver mai subìto gol, mentre dobbiamo migliorare in termini di concretezza sotto porta. Sono comunque contentissimo dello spirito di questo gruppo.


Su cosa andrò a lavorare? Un po’ su tutto, ma specialmente in fase di aggressione sulla palla. Oggi abbiamo trovato una squadra brillante, infatti nel primo tempo abbiamo sbagliato qualcosa sulle scalate, mentre siamo cresciuti nella ripresa.


Quanto deve essere ritoccato questo Verona? Ho dovuto adattare qualche giocatore sulla fasce, ma tutti hanno avuto il giusto atteggiamento.


Il possibile arrivo di Ilic? Posso solo dire che è un giocatore dalle enormi qualità, mi auguro possa tornare qui.


Cosa penso della coppia Tameze-Hongla provata a centrocampo? Ho cercato di lavorare su più coppie per capire le varie affinità. Ora stiamo lavorando sulla squadra, sul ‘noi’. In questa fase il rischio infortuni è alto e va prestata attenzione.


Un giocatore che mi ha impressionato? Ce ne sono tanti, tutti giovani. Da Coppola a Cancellieri, sino a Casale. Ho conosciuto tanto di loro sul piano tecnico e anche caratteriale. Alcuni sono più pronti, altri meno, ma più li facciamo lavorare e meglio è.


Quanto punterò su Barak? Credo già lo scorso anno abbia dimostrato quanto è importante, verrà inserito gradualmente in gruppo nelle prossime settimane”.


(Foto LaPresse)


www.hellasverona.it



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *