PIOLI: “DOVREMO GIOCARE CON INTENSITÀ E CONVINZIONE” | News

UEFA Europa League

Vigilia di una attesissima e affascinante sfida europea: Manchester United-Milan. A poche ore dal calcio d’inizio, Mister Stefano Pioli ha presentato la partita in conferenza stampa. 


IL MOMENTO ROSSONERO
“L’ultima settimana deve darci certezze, fiducia nei nostri mezzi. Ci siamo preparati per ripetere una grande prestazione anche domani sera. Si parte sempre dall’essere squadra in entrambe le fasi di gioco: più siamo compatti e corti, meglio riusciamo a giocare sia in fase difensiva che offensiva. C’è una scelta da fare: o farci travolgere dalle onde negative o cavalcare quelle positive. Abbiamo scelto di cavalcare quest’onda, poi sarà la squadra a mettere in campo una bella prestazione contro un avversario difficile”.


LA NOSTRA AVVERSARIA
“Domenica mi hanno impressionato, hanno vinto contro una squadra fantastica come il City mettendo in campo una prestazione di grande intensità e qualità. Non è una finale anticipata, ma uno scontro molto prestigioso tra club con tanta storia e un grande passato. Queste partite bisogna giocarle, con grande convinzione e rispetto. Sfidiamo una squadra che è scesa dalla Champions League e da un girone con PSG e Lipsia”.


DI NUOVO MANCHESTER
“Stiamo lavorando per tornare a vincere, per realizzare i nostri sogni. Come ha detto Maldini tempo fa, servono un paio di anni di Champions League per crescere, pensare di competere a certi livelli e vincere trofei. Abbiamo ancora tanta strada da fare, che dobbiamo affrontare con questa convinzione e questo entusiasmo”.


I SINGOLI
“Sono molto contento delle prestazioni e della crescita di Dalot. Il suo futuro? Siamo concentrati soltanto sulle prossime partite, e non spetterà a me prendere queste decisioni. Donnarumma? Gigio è determinante per noi sia in fase difensiva che in impostazione. La sua prestazione sarà molto importante per noi domani”.


(Foto Getty Images)


www.acmilan.com



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *